Nederlands Dans Theater

Il 28 ottobre 2009, al Lucent Danstheater dell’Aja, sede stabile del NDT, alla presenza dei Reali d’Olanda è andato in scena un incrocio di destini: il Nederlands Dans Theater ha festeggiato il suo 50mo anniversario mettendo in scena la prima mondiale di Mémoires d’Oubliettes, 101ma coreografia di Jiří Kylián, che nella stessa circostanza ha dato l’addio ufficiale alla compagnia. Come dire che, al termine di un’esperienza irripetibile durata 36 anni, la grande danza del Nederlands Dans Theater continua!

Il Nederlands Dans Theater, infatti, è tra le più prestigiose compagnie di danza al mondo fin dalla sua fondazione (1959). Sebbene tutti i suoi ballerini abbiano una formazione rigorosamente classica, di cui danno prova padronanza tecnica ed espressività impareggiabili, è impegnato nella ricerca di nuovi percorsi della danza – senza evitare le scelte più ardite – al più alto livello internazionale.

La compagnia promuove i nuovi talenti coreografici e contribuisce allo sviluppo ed all’integrazione di diverse forme d’arte, convogliando in un unico progetto le arti visive e la composizione musicale, il disegno delle luci e l’ideazione delle scene.

Nel Lucent Danstheater tutti questi talenti si mettono alla prova e si confrontano quotidianamente in un ambiente che è vissuto anche come un’importante esperienza di crescita, proiettata costantemente nella creazione della danza del futuro.

Attualmente il Nederlands Dans Theater è costituito da due compagnie, che rappresentano due generazioni di ballerini: i giovani talenti all’inizio della carriera nel Nederlands Dans Theater 2, i ballerini nella piena maturità tecnica e artistica nel Nederlands Dans Theater 1.

Ai celebri coreografi residenti Paul Lightfoot e Sol Leon si affiancano la canadese Chrystal Pite, l’israeliano Ohad Naharin, gli svedesi Johan Inger (già ballerino e coreografo dell’NDT e Direttore Artistico del Cullberg Ballet) e Alexander Ekman.

DIRETTORE ARTISTICO, PAUL LIGHTFOOT
Paul Lightfoot (1966, Gran Bretagna) è direttore artistico del Nederlands Dans Theater da settembre 2011. Fa parte della compagnia dal 1985, dapprima come ballerino e successivamente come coreografo, insieme a Sol León. Divenuti coreografi di grande successo, nel 2002 Lightfoot e León sono stati nominati coreografi residenti del Nederlands Dans Theater, per cui, ad oggi, hanno creato più di 40 coreografie, cui sono stati tributati importanti riconoscimenti internazionali.
Al suo ruolo di direttore artistico, Paul Lightfoot continua ad affiancare quello di coreografo residente.

Il Nederlands Dans Theater 1
La compagnia “ammiraglia” è costituita da 30 ballerini di età compresa tra 23 e 42 anni. Tutti dotati di eccellenti qualità solistiche, questi favolosi ballerini, insieme alla vastità e varietà del loro repertorio, riempiono i teatri di tutto il mondo. Dettagli

Il Nederlands Dans Theater 2
Il gruppo dei giovani talenti è stato istituito nel 1978, ed attualmente è formato da 16 ballerini, di età inferiore a 23 anni, che illuminano il palcoscenico con la loro tecnica strabiliante e l’inesauribile energia.
Nato originariamente come vivaio del Nederlands Dans Theater 1 il gruppo, cresciuto a livello internazionale con una propria specifica individualità, è considerato tra i più innovativi nel mondo della danza moderna. Dettagli